Come Individuare Supporti e Resistenze

Uno dei più comuni termini di analisi tecnica, che sentiamo più frequentemente dire è appunto “supporto” o “resistenza” ma nella maggior parte dei casi facciamo un po’ di confusione a capire con esattezza cosa sono. Quindi a livello accademico riepiloghiamo le due definizioni: il supporto è il punto in cui un movimento ribassista può subire un arresto temporaneo a causa della domanda del mercato invece la resistenza al contrario è il punto dove un trend rialzista può subire una temporanea sosta a causa dell’eccesso di offerta. Alla violazione del supporto e della resistenza bisogna trovare il nuovo punto di supporto o resistenza più vicino, inoltre il supporto che viene violato, alla nascita di un trend rialzista, il precedente supporto sarà diventato una resistenza. Di solito i livelli di supporto e resistenza si formano spesso intorno a cifre tonde come 10, 50 o 100 perché rappresentano punti psicologici per gli investitori.

Perché i supporti una volta violati diventano resistenze e le resistenze diventano supporti

Si lo sappiamo tutti che un supporto diventa resistenza e una resistenza il nuovo supporto ma sappiamo esattamente la spiegazione? Questo avviene perché gli investitori che avevano acquistato nel punto relativo al supporto che è stato violato, si sono trovai in perdita. Quando il prezzo a causa del trend rialzista ritesterà il vecchio supporto che è diventato ora resistenza, gli investitori avranno la possibilità di chiudere abbastanza bene le loro posizioni e venderanno.

Come si individuano: le cinque regole fondamentali.

resistenza statica e dinamicaLa prima regola è che le cifre tonde diventano molto spesso punti di resistenza e supporto, si individuano dei prezzi psicologici dove le persone acquistano o vendono. La seconda regola è che i precedenti massimi e minimi tendono a diventare aree di resistenza e supporto. Terzo è che esistono anche supporti e resistenze dinamiche costituite da linee di tendenza e medie mobili. Quarto è che i punti emotivi cioè per esempio i punti di apertura e chiusura dei gap rappresentano spesso importanti punti di supporto e resistenza. Infine i punti di rintracciamento di Fibonacci e Gann (che saranno descritti più avanti) sono una possibilità per anticipare punti di supporto o resistenza.

Importanza di un supporto o resistenza

Più il supporto viene toccato ed è in grado di frenare il trend rialzista, più acquista importanza. Molto importante è anche la profondità del movimento che precede la formazione del supporto o resistenza, più il movimento precedente è esteso, maggiore è il significato del supporto che riuscirà a frenarlo. Infine più il supporto o resistenza è una soglia psicologica, più le persone saranno intenzionate ad acquistare o vendere in quella zona e quindi acquisterà maggiore importanza

Tipi di operatività

L’operatività tramite supporti e resistenze è semplice ma anche quella che fornirà maggiori informazioni. I livelli di supporto e resistenza sono i punti in cui noi prevediamo che il movimento potrà arrestarsi o invertirsi. Quindi quando il mercato toccherà un supporto avremo possibilità che si sviluppi un trend rialzista invece quando il mercato rompe un supporto avremo buone possibilità che ci sia un movimento al ribasso e che il mercato inverta, stessa cosa vale per le resistenze. Naturalmente questa è una regola principale e di base e quindi bisogna prendere tutte le cautele del caso, per individuare la loro importanza, le possibilità che sviluppano che il movimento che ci attendiamo e la portata del movimento che ci attendiamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *