Tassi di Cambio e Fiducia Monetaria – Guida

Andiamo a vedere quali sono gli altri fattori che hanno influenza sui mercati e sui tassi di cambio, dopo quelli che abbiamo analizzato durante gli scorsi articoli. L’attività dei mercati dei cambi e le transazioni speculative in valuta hanno influenza sui tassi, dato che se la velocità di una valuta tende a diminuire, le imprese e le banche potranno venderla in cambio di una valuta più stabile, contribuendo a peggiorare la condizione della moneta indebolita.

I tassi di cambio sono influenzati anche dal grado di fiducia verso la moneta e verso i mercati nazionali. A seconda dell’economia e della situazione politica nel paese, possono esserci determinate influenze su un tasso di cambio. I trader prendono infatti in considerazione non solo il tasso di crescita economica, l’inflazione, il potere d’acquisto delle valute, l’equilibrio della domanda e dell’offerta di moneta, ma anche le prospettive delle loro dinamiche, ovvero dei loro possibili movimenti futuri.

A volte, infatti, capita che anche l’attesa legata alla pubblicazione di dati ufficiali particolarmente importanti, come ad esempio quelli sulla bilancia commerciale o sulla bilancia dei pagamenti, o anche di risultati elettorali, vadano ad influenzare il rapporto tra la domanda e l’offerta di un rapporto di cambio.

La politica monetaria di un paese ha una grande influenza, dato che il rapporto tra mercato e regolazione del tasso di cambio va ad influire sul tasso di cambio stesso.

In generale i fattori che portano a delle variazioni del reddito nazionale hanno un grande impatto sui tassi di cambio. Pertanto, un aumento dell’offerta di prodotti aumenta il tasso di cambio, mentre un aumento della domanda interna riduce il tasso.

Infine, possiamo dire che i fattori di mercato hanno una grande influenza. Questi fattori possono modificare sensibilmente il valore della moneta nel breve termine.

Pertanto, le aspettative globali della futura crescita economica e i cambiamenti dei disavanzi fiscali incidono direttamente sul tasso di cambio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *