Come Aprire un Mercatino dell’Usato

L’usato è un settore del mercato che negli ultimi anni è cresciuto molto. Che sia per il fascino di molti prodotti datati, oppure per la ricerca di un risparmio durante i nostri acquisti, di certo il settore non delude mai. Ma come aprire un mercatino tutto nostro? Vediamolo in questa semplice guida.

Se desideri aprire un mercatino dell’usato e non sai da che parte iniziare, allora questa è certamente la guida che fa al caso tuo. Il primo passo in assoluto che devi fare è quello di trovare un locale dove avviare l’attività e che sia adatto alle tue esigenze. Le dimensioni dello stesso devono essere adeguate. In ogni caso ti consiglio di non scendere sotto i 200 metri quadrati.

La posizione del mercatino sarà fondamentale. Scegli una zona ben trafficata, e dove sia possibile parcheggiare con semplicità l’automobile.
Recati presso l’Agenzia delle Entrate della tua provincia, e richiedi l’apertura della Partita Iva. Questa è gratuita e di rilascio immediato.
In alternativa puoi collegarti al sito dell’Agenzia delle Entrate.

Per esercitare quest’attività non serve che tu ti iscriva ad alcun albo.
Recati semplicemente al comune, e comunica l’inizio attività. Attendi, quindi, 30 giorni, e se non ricevi risposta negativa da parte dello stesso, significa che puoi procedere.
Recati alla Camera di Commercio, ed iscriviti.

Ricorda di fare un’ottima pubblicità iniziale (e periodica) al tuo mercatino, per farlo conoscere da più gente possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *